Radiesse

Radiesse

Radiesse

Con la Tossina Botulinica, il Radiesse è un’arma eccellente per il lifting medico.

Il Radiesse è un filler costituito per il 30% da microsfere sintetiche di Idrossiapatite di Calcioe per il 70% da una soluzione acquosa di gel, e queste caratteristiche fisico-chimiche del Radiesse lo rendono un prodotto molto versatile e facilmente utilizzabile nei trattamenti correttivi in medicina estetica e in chirurgia plastica ed estetica.

L’azione riempitiva del Radiesse è immediata ma soprattutto successivamente all’impianto.

Inizialmente il gel acquoso aiuta a distendere rughe e solchi, e quando il gel comincia ad essere riassorbito, le microsfere di calcio stimolano la produzione di collagene di tipo I nell’area trattata che quindi rimane più morbida per un periodo di molti mesi grazie alla rigenerazione proprio del collagene.

Il Radiesse è comunemente usato nelle aree  del viso dopo le rughe sono più pronunciati e la pella è più spessa. La durata del radiesse può arrivare all’anno e, in alcuni casi, anche di più. Il Radiesse è biocompatibile e riassorbito completamente nel tempo dall’organismo.E’ un prodotto certificato CE per la medicina estetica e la chirurgia plastica e ricostruttiva, compreso l’aumento del tessuto morbido intradermico e sottocutaneo dell’area facciale.

radiesse schema

Il dott. Fabrizio Melfa è fra i maggiori utilizzatori di Radiesse in Italia, ed il maggiore utilizzatore in Sicilia 

 

Per contrastare gli effetti della gravità e riacquistare una forma più giovane, il viso necessita di volume.

Questo è ciò che permette di fare il RADIESSE che è un filler dermico che, in aggiunta, stimola la produzione di Collagene dando un effetto efficace e duraturo fino ai 12‒18 mesi.

LE ZONE CHE SI POSSONO TRATTARE CON “RADIESSE”:

1. SOPRACCIGLIA, per dare l’effetto lifting

2. TEMPIE, le tempie svuotate possono essere riempite per dare armonia al viso

3. ZIGOMI, dando leggero volume con forma a “V” si assicura un effetto giovanile

4. LOBO DELL’ORECCHIO, per renderli più pieni e morbidi

5. PIEGHE NASO‒LABIALI, il più frequente e richiesto trattamento al viso, il radiesse permette un miglioramento estetico con una durata di 12‒18 mesi rispetto ai 6 mesi dell’acido Jaluronico

6. GUANCE infossate

7. LINEE DELLA MARIONETTE, per eliminare lo sguardo triste

8. LINEA MANDIBOLARE inferiore, i contorni ben definiti sulla parte inferiore della mandibola aiutano a sostenere l’aspetto giovanile

9. NASO, per ridurre le piccole gobbe per un profilo più armonioso

10. FESSURA DEL MENTO, la fessura del mento infossata riempita rende il mento più robusto e quindi più giovane

11. MENTO, per una correzione naturale di un mento poco pronunciato

12. DORSO DELLA MANO, con l’età possono essere più visibili le vene e le ossa della mano, il radiesse permette di riacquistare volume e luminosità della pelle.

 

Fabrizio Melfa, MD